MS Sigarette

MS Sigarette

Le MS nascono nel 1969 e diventano in pochi anni le sigarette più diffuse in Italia. Nascono da una costola dei Monopoli di Stato e cercano di entrare nel mercato del fumo, per rimediare alla crisi delle Nazionali e per contenere lo spazio commerciale alle sigarette di importazione allora più famose, cioè Marlboro, Camel e Muratti Ambassador. Nel tempo queste sigarette italiane furono definite, partendo dalle lettere iniziali, Marlboro Siciliane, come indizio di una collocazione più popolare delle “colleghe” d'oltreoceano. In verità l'origine dell'acronimo MS deriva dal latino Messis Summa, cioè miglior raccolto (in questo caso legato al tabacco). Il produttore storico delle MS era l'Ente Tabacchi Italiano e le sigarette, come allora, vengono ancora prodotte in Sardegna, dove resistono (come nella provincia di Arezzo) grandi piantagioni di tabacco nostrale. Oggi le MS vengono prodotte in Italia, ma la società proprietaria è ormai la British American Tobacco che distribuisce le sigarette anche in Austria e Spagna. Le MS sono apparse anche in alcuni film italiani, soprattutto degli anni Settanta, mostrate in scena da attori come Nino Manfredi.